Giulia Poli Disanto

         
Nata a Brenca, incantevole Poggio di Mola di Bari, insegna a Santeramo in Colle, ove si è stabilita dopo aver trascorso diversi anni a Bruxelles, Belgio. Ha pubblicato le sillogi poetiche: Nel cuore dello  scorpione, 2002, 1° Premio Nazionale di Poesia “Vittorio Bodini” della Città di Bari; L’Utero di Dio, 2004, finalista al XX Concorso Nazionale di Poesia Giovanni Gronchi 2006 della Città di Pontedera; E nei Tarocchi, 2009; L’Isola delle Lacrime, 2012. È autrice dei romanzi: Appunti di viaggio, 1999, 1° Premio Nazionale di Narrativa della Città di Adelfia e il Viaggio infinito - Firenze; La pelle del lupo (2006), 1° Premio del 12° Concorso Nazionale per l’Infanzia “Giacomo Giulitto” della Città di Bitritto, come opera inedita; Ciliegie a mezzanotte (diario di una tredicenne), 2012.Ha curato, per conto del Comune di Santeramo in Colle, il volume Cara madre ti faccio sapere…, 2005, documenti e testimonianze dei  santermani nelle guerre del ‘900. Tradotta in sloveno, inglese e serbo, è presente in molte riviste. È corrispondente del trimestrale americano L’Idea Magazine - New York che le ha assegnato il Premio Letterario internazionale L’Idea nel mondo.
 
 
 
 
   
 

 

Precedente

Successivo